Lo scopo della presenza nel kit del Generatore Silver 1.6 ultimo prodotto, il più perfezionato rispetto ai miei precedenti per uso famigliare, consiste di avere uno componente atto ad eseguire verifiche di funzionalità della centralina elettronica.

una sonda di carico consente di avere un carico stabile poter assorbire una corrente da 25 a 108 mA circa, regolando la manopola del commutatore a 6 posizioni. I valori di tensione e di corrente sono visibili nel doppio strumento in alto a sinistra sul pannello della centralina.

 

La scelta di impiegare 2 lampadine invece di una classica resistenza elettrica sono essenzialmente di natura pratica, sono facilmente reperibili, hanno il valore giusto per questo scopo, al collaudo al variare della tensione, varia la luminosità, sono due per poter verificare l'inversione della polarità della tensione fornita agli elettrodi. Nel caso dovesse bruciare una lampadina o si rompesse cadendo a terra, questo tipo a filamento con valore di 220/240 volt 25W potrete reperirla in qualunque negozio di materiale elettrico perchè normalmente impiegate per forno, forno a microonde, frigoriferi.

 

Come dalle scritte sui disegni a seconda della polarità fornita agli elettrodi si accenderà la relativa lampadine. Fatto questo test prima di eseguire la prima produzione, potra essere ripetuto qualora risultasse un possibile mal funzionamento della centralina durante la produzione, cioè il salire la corrente piu lenta o più veloce del solito, o la corrente manca comletamente, oppure il doppio strumento sul pannello registra tensione e corrrente regolari, ma la spia led rosso e verde con lo scopo appunto di segnalare l'alternanza mostra un solo colore o nessuno dei due.

 

I vasi sono molto robusti, ma cadendo a terra inevitabilmente si possono rompere o incrinare. Non è un problema, sono prodotti dalla primaria casa GioStile reperibile in qualunque supermercato o negozio di casalinghi.

I due fori posti sulle pareti più piccole sono esistono allo scopo di disperdere il calore prodotto dalle lampadine, evitare quindo di impiegare in sua vece il vaso integro senza fori.



Chi sono

 

Guido Ferioli

Via Ortigara, 3

40015 Galliera - BO

Cell: 347/0185951

Attenzione, il numero di telefono fisso è cambiato,

questo è il numero nuovo: 051/815386